Flipped classroom

Primaria, Secondaria di I grado, Secondaria di II grado

11 Aprile 2018

Dalle 15.00 alle 18.00
Istituto Farina - Via Santa Chiara, 11 - Mestre (VE)

Flipped classroom

Relatore: Graziano Cecchinato

Flipped classroom

Come renderla produttiva nella propria classe


Presentazione

Gli scenari culturali che si producono dallo sviluppo dei nuovi media e che pervadono la quotidianità delle giovani generazioni impongono un ripensamento delle strategie educative e didattiche della scuola. Una pratica che sta ottenendo consenso nelle comunità di docenti prevede di capovolgere (to flip) i momenti classici dell’attività didattica: la lezione frontale e lo studio individuale. Grazie alla crescente disponibilità di videolezioni, di prodotti multimediali, di strumenti di interazione online l’accesso ai contenuti può avvenire al di fuori delle mura scolastiche, mentre la fase di esercitazione, elaborazione ed appropriazione si sposta a scuola, in un contesto attivo e collaborativo ideato e condotto dal docente. Le implicazioni pedagogiche di questa duplice inversione sono molteplici: dalla individualizzazione e personalizzazione dell’apprendimento nella prima, all’apprendimento attivo e fra pari nella seconda. Con questo intervento si intende presentare le pratiche didattiche e gli strumenti operativi che consentono di attuare la metodologia Flipped.


Programma

Prima sessione

  • Cos’è la Flipped Classroom e perché continua a diffondersi nella scuola 
  • Come cambiano la lezione frontale e lo studio individuale

Seconda sessione

  • Le metodologie e gli strumenti operativi della Flipped Classroom

Obiettivi

  • Valutare criticamente l’innovazione didattica della Flipped Classroom 
  • Acquisire conoscenze sulle metodologie e sugli strumenti che consentono di attuarla 
  • Progettare un’unità di apprendimento in modalità Flipped

Relatore

Graziano Cecchinato: ricercatore in Pedagogia Sperimentale dell’Università di Padova nell’ambito delle Tecnologie dell’educazione, docente di Psicopedagogia dei nuovi media e di tecnologie dell’e-learning presso la scuola di Psicologia dell’Università di Padova


Metodologia

Incontro in presenza. Possibilità di organizzare il seminarioin forma mista con una durata totaledi 4 ore di cui 1 ora online


Durata

3 ore